Google+ Followers

Informazioni personali

La mia foto

Da piccola avevo un sogno, anzi 3 sogni uno dentro l'altro: le 3 M. Questo volevo diventare, questo volevo essere: moglie, madre e medico.
Adesso mi guardo intorno e vedo marito, figli e pazienti e sorrido. Ci sono riuscita.
Ed ho anche un figlio speciale.

sabato 12 gennaio 2013

Solo per cuori forti

"non basta un raggio di sole
un cielo blu come il mare..."
No, è vero. quando il dolore ti prende, niente sembra essere sufficientemente coinvolgente per distrarti.
"perchè un dolore che sale, che sale e fa male"
Già, tanto , tanto male.
"fingo, ma c'è"
impossibile , dimenticarlo....ma non si può addolorare tutti, no?
"e quando arriva la notte, e resto sola con me"
lunghe , lunghe quelle prime notti in cui stavo sveglia a guardarti, piangendo
"la testa parte va in giro, in cerca dei suoi perchè
nè vincitori , nè vinti,
si esce sconfitti a metà"
perche tu, bambino mio? In cosa ho mancato?
Ma non ho fallito, perchè tu sei qui.
"ma in fondo risposta non c'è"
Dio ti ha pensato così, Dio ti ha amato così dall'Eternità.
Ed adesso anche noi ti amiamo per l'Eternità.
"il sale scende dagli occhi
il sole adesso dov'è?"
ed il mio sole sei tu....
"mentre il dolore sul foglio è qui , accanto a me"
quella diagnosi scritta, quelle poche parole, trisomia 21,
e tu che mi guardavi con quegli occhioni meravigliosi e incarnavi quelle parole.
"le parole nell'aria sono parole a metà
ma queste sono già scritte  ed il tempo non passerà..."
quanto ho sperato che quello che dicevano non fosse confermato in quel foglio.
Cucciolo mio, cucciolo mio,
"ma l'amore , poi, continuerà"
e sarà per sempre.
Ed è grande e meraviglioso. Ed assorbe tutto, completamente. E niente, niente più è importante...tanto meno un cromosoma in più che non è nulla davanti a tutto quello che sei tu.

Questa Amore mio, è stata la colonna sonora del mio dolore per te. Chi l'ha scritta ha conosciuto veramente la sofferenza...ma per noi  la speranza è certezza, perchè  siamo insieme e tu, pulcino mio, sei la mia vita.
 
E sei una vita meravigliosa.

5 commenti:

  1. Annalisa cara, la notte, nel silenzio hai il rombo della vita che non ti aspettavi. Però c'è anche Lui che non ti ha chiesto di venire al mondo. Quindi amalo più forte che puoi, senza cercare troppi perchè.....non ci sono!
    Vi abbraccio

    RispondiElimina
  2. Lui è la mia meraviglia, il mio canto d'amore, il mio sole, Lui con i suoi fratelli è il motivo per cui Dio mi ha voluta nel mondo. Perchè potessero nascere loro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ne sono sicura e capisco ogni tua parola! :D

      Elimina
  3. vorrei portati via il dolore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie, ma non servirebbe...e non è necessario. l'amore forgiato dalla sofferenza splende di più!

      Elimina