Google+ Followers

Informazioni personali

La mia foto

Da piccola avevo un sogno, anzi 3 sogni uno dentro l'altro: le 3 M. Questo volevo diventare, questo volevo essere: moglie, madre e medico.
Adesso mi guardo intorno e vedo marito, figli e pazienti e sorrido. Ci sono riuscita.
Ed ho anche un figlio speciale.

mercoledì 18 gennaio 2017

Qual è la differenza?


Io ci sarò.
Ed insieme a me così tante persone che hanno dovuto cambiare sala per aumentarne la capienza.
Vale la pena, credetemi.
Grazie al Comitato Amici di Lejeune.