Google+ Followers

Informazioni personali

La mia foto

Da piccola avevo un sogno, anzi 3 sogni uno dentro l'altro: le 3 M. Questo volevo diventare, questo volevo essere: moglie, madre e medico.
Adesso mi guardo intorno e vedo marito, figli e pazienti e sorrido. Ci sono riuscita.
Ed ho anche un figlio speciale.

lunedì 31 agosto 2015

Risparmiando.

"Lui, chiama Lei e l'Altra a cena"
"Ehi, due, talola".

Mi fai morireeeeeee

E poi, così, per ri-conoscersi.

E siamo andati a cena fuori,  solo il maritino ed io.
Oh yeah.
Ci vuole, ci vuole un pochino di distacco dal "noi tutti" per tornare al " solo noi".
Per parlare, confrontarsi,  chiacchierare, mangiare qualcosa di buono in santa pace e senza figli ululanti...
Ci vuole, perché la serenità della coppia dipende dalla sua unione, fusione, complicità  ed è le fondamenta su cui poggia  la famiglia.
Per cui scappare, ogni tanto, fa bene.
Quindi...viaaaaaaa!

Figlia versatile!

Io:" E, vesti Lui, dagli  l'acqua,  fai la cucina ..."
E: " Oh mamma, ma tutto io?"
A: "eh, se la mamma è multi-asking, tu devi essere multi-tasking".


Io:" auhauhhuah carino, lo scrivo sul blog! E, come si scrive?"
"Mammaaaaaaaaa"

;)



martedì 25 agosto 2015

martedì 18 agosto 2015

pappa

"Mamma, la tua cucina in vacanza non è  blew, ma..."
E tira su il pollice.
Si si, ma a momenti ti facevo la torta di mele con le patate...

abbronzarsi

"Andiamo un 'altra settimana al mare, se riusciamo!"
"Mamma così  io torno tutta marrone!"
Si, ma qualunque sia il tuo colore, tu sei sempre tu.

qualcosa da rivedere

E poi pensi: "che bravo, il  maritino, mi ha tagliato le mele per la torta! Mi ha letto nel pensiero, wow, che intesa, anche a distanza!!"
E felice ci metti lo zucchero e cominci a tirare fuori gli ingredienti.
Il maritino entra , ti guarda e dice: "perché stai zuccherando le patate per le costine?"
Ok....

mercoledì 5 agosto 2015

85 medaglie.


85 medaglie.
Ottantacinque medaglie.
E quando arriverà Lui, saranno 90!
;) orgoglio di mamma, ma anche speranza.

Bravi ragazzi, siete il nostro orgoglio.



http://www.specialolympics.it/?m=articolo&modop=dtl&idarticolo=2395


Forza Prof!


E come è andata la cena con il prof. Strippoli? Benissimo! Io non c'ero, purtroppo, ma ho visto il video del suo intervento e posso dirvi che la speranza di identificare il gene maligno che può arrecare tanti disturbi all'intelligenza dei nostri bambini è grande.
Vediamo!
Certo , la ricerca a bisogno di fondi e in questo siamo chiamati tutti...
Anche perché fino a quando si penserà che la soluzione per la trisomia 21 sia l'aborto, si andrà veramente solo verso la perdita di Umanità. E chi può e deve finanziare gli studi, continuerà a non versare un euro. Tanto...."uccidiamoli tutti".
Ma noi ci crediamo, sappiamo, speriamo.
Per cui...
leggete qui.

http://www.tempi.it/una-terapia-per-la-sindrome-di-down-l-idea-ce-si-cercano-fondi