Google+ Followers

Informazioni personali

La mia foto

Da piccola avevo un sogno, anzi 3 sogni uno dentro l'altro: le 3 M. Questo volevo diventare, questo volevo essere: moglie, madre e medico.
Adesso mi guardo intorno e vedo marito, figli e pazienti e sorrido. Ci sono riuscita.
Ed ho anche un figlio speciale.

mercoledì 2 gennaio 2013

desideri.

All'inizio ha la luce di un cerino. un piccolo pensiero che ogni tanto compare tremulo e delicato. Poi diventa un po' più forte, una candelina...un piccolo fuocherello che pian piano il desiderio alimenta.
Alla fine è un incendio  che tutto avvolge con fiamme alte e bellissime.
E' il desiderio di una nuova vita....nasce così, un pensiero ogni tanto, una nostalgia per il neonato, la voglia di una nuova facciottina , così diversa da quella degli altri figli, ma così uguale.
Poi il pensiero si fa più insistente , la nostalgia si acuisce, le braccia sembrano vuote, si comincia a fare gli occhi dolci al consorte che ti guarda basito...infine esplode, con finta razionalità si spiega al coniuge i vantaggi di un nuovo frugoletto, lo si infiamma di vogliadiconoscereiltuonuovofiglio....
E si parte per la nuova avventura....
Non è solo un pensiero mio, questo, e non sempre il desiderio parte dalla mamma...ho visto amiche estremamente razionali perdersi in pensieri romantici e tenerissimi, ho sentito  il gioco della vita iniziare quasi di nascosto....e vincere...ho visto mio marito guardare i nostri figli e dire " beh, un altro ci starebbe, no?" ed in me l'incendio divampare prepotente....
E non perchè mi piacciono i bambini, no, ma perchè , a me, piacciono i MIEI bambini, mi piace conoscere la nuova persona che Dio ci manda, amarla, apprezzarla, crescerla....
Sono un po' matta, lo so, tutte le donne , se possono assecondare la propria natura, lo sono o lo diventano.
Meraviglioso, no?

9 commenti:

  1. Incredibile....anche a me è capitato lo stesso! Ehm...non ho sette figli come te ( troppo casinara per averne così tanti....ma chi può dirlo ;-) ma pochi mesi dopi la nascita della prima, ho provato il bisogno, il desiderio, una forza che nn so descrivere di averne subito un' altro. In realtà sentivo di dover fare questo regalo alla piccola, un fratello è il più grande dono nella vita, io ne ho tre e li amo tantissimo ( nonostante le litigate...). In tutto questo, c' è Anche il maritino che, aanche se nn era molto convinto fi un ssecondo così presto, ora è contento. Ho solo una domanda...chissà chi può aiutarmi....la mia bimba ha 12 mesi e si attacca ancora al seno e non ne vuole proprio sapere di interrompere questa sua coccola così preziosa. La domanda è. ..che faccio? Aspetto che sia pronta lei? Continuo ad attaccarla anche dopo la nascita del fratellino? O mi impongo? Ho provato a spiegaglielo ma non c' è verso...forse un aiuto da parte di chi ci è già passato mi potrebbe aiutare. Grazie mille! !!!

    RispondiElimina
  2. Ciao e benvenuta!
    Ma allatti anche se sei in gravidanza? forse non è il caso ti indebolisci troppo e puoi provocare contrazioni....ti conviene staccarla, con decisione e dolcezza, magari dormendo in una altra stanza finchè non si abitua, anche perchè il fratellino, alla nascita, avrà bisogno di tutto il latte a disposizione, soprattutto del colostro!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Lo so, hai perfettamente ragione. Purtroppo è veramente difficile, nn credevo così tanto, si dispera a tal punto che mi viene un gran magone e alla fine cedo.
    E pensare che ci ho messo più di un mese per attaccarla al seno e adesso sembra impossibile staccarla. Mia figlia è favolosa ma tosta...cmq è ora di iniziare ad essere ferme, spero solo di riuscirci!
    Un abbraccio
    Veronica

    RispondiElimina
  4. uhhhhhhh allattare è la cosa più bella del mondo.....lo so che è durissimo staccarli, ma poi loro lo dimenticano in fretta, vedrai...prova a spalmarti qualcosa di amaro sul seno. Io di solito ho risolto distraendoli al momento in cui lo chiedevano e mollandoli al padre!
    Coraggio! io non so quando smetterò di allattare Lui....forse ai 18 anni circa.....

    RispondiElimina
  5. comunque prendi tanto ac. folico perchè il latte ne assorbe un sacco!

    RispondiElimina
  6. l'ho appena lasciata al papa' perché piangeva disperata. Siamo solo a 12 ore senza seno e già sono sfinita. Se riesco ad arrivare a 48 il più è fatto.
    Grazie Annalisa per tutti i tuoi consigli. Mi sento fortunata ad aver incontrato questo blog.
    Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tranquilla, pensa che lo stai facendo per il bene di tutti e tre; lei perchè deve staccarsi ora per evitare gelosie, il nuovo perchè ha bisogno dei nutrienti che assorbe il latte e per te perchè devi risparmiarti!
      Anche per me è una fortuna averti incontrata, conoscere nuove persone arricchisce sempre!

      Elimina
    2. soprattutto se sono in gamba ;)

      Elimina
  7. Come ti capisco, come ti capisco!!! Appena partorito di solito mi scatta la nostaglia della pancia...
    Appena il piccoletto inizia a stare seduto da solo mi viene voglia di neonato...
    Ma questa volta, lo prometto, resisto. Perché di gravidanze non ne reggo più!!

    RispondiElimina