Google+ Followers

Informazioni personali

La mia foto

Da piccola avevo un sogno, anzi 3 sogni uno dentro l'altro: le 3 M. Questo volevo diventare, questo volevo essere: moglie, madre e medico.
Adesso mi guardo intorno e vedo marito, figli e pazienti e sorrido. Ci sono riuscita.
Ed ho anche un figlio speciale.

lunedì 14 gennaio 2013

Consiglio...rubato

Avere un figlio speciale ti rende lo sguardo speciale...
A chi serve, consiglio il post della mia bloggeramica +daniela tomasella  di guardaconilcuore ....
molto interessante, vi assicuro!

3 commenti:

  1. Bello, bello, bello.
    Però più vado avanti e più mi chiedo come i nostri figli suscitino in noi madri sentimenti e ragionamenti così simili...
    Forse perchè è l'unica strada per reagire? Perchè è l'amore la medicina più forte per combattere quel cromosoma in più?

    RispondiElimina
  2. ....abbatteremo il mostro, che mostro non è: è solo uno stupido vermiciattolo e noi ed i nostri figli siamo moooooolto più forti.

    RispondiElimina
  3. eccomi! qui a ringraziarti per il link al mio sito e per contribuire, come me e come chi ti legge, ad abbattere lo sterotipo che ancora c'è dietro alla sindrome di Down... ma come dici tu per tante tante persone sta rimpicciolendo, sta prendendo posto un altro immenso sentimento, che poco ha a che fare con la tristezza, lo sconforto, il disagio... grazie!

    RispondiElimina