Google+ Followers

Informazioni personali

La mia foto

Da piccola avevo un sogno, anzi 3 sogni uno dentro l'altro: le 3 M. Questo volevo diventare, questo volevo essere: moglie, madre e medico.
Adesso mi guardo intorno e vedo marito, figli e pazienti e sorrido. Ci sono riuscita.
Ed ho anche un figlio speciale.

martedì 18 dicembre 2012

latte verde

Quando sono stata ricoverata per  partorire Lui, tutta l'attenzione era su di me.
Una pluripara, addirittura al settimo parto. Mai vista! Ostetriche e medici hanno fatto a gara per seguire il mio parto . La prima ostetrica che mi ha presa a carico, aveva paura che lanciassi fuori Lui senza che lei se ne accorgesse; il ginecologo di turno ha detto che voleva assistere all'evento , tanto che la seconda ostetrica, mentre io spingevo guardava e basta per aspettare il medico. Alla fine Lui l'ho tirato fuori praticamente da sola, stufa di aspettare.
Poi l'attenzione si è spostata su di Lui. Eco, Ecg, analisi, me lo portavano continuamente via per rassicurarsi che stesse bene, con le mie figlie che lo seguivano " così non ce lo rubano e non lo scambiano".
E io sono passata ad essere dalla "pluripara" alla "mamma del bimbo down".
Ma poichè non volevo che Lui mi rubasse la scena ho cominciato a produrre latte verde. Verde fosforescente, per di più e da un seno solo. In quantità.
Ho chiamato l'ostetrica, che ha chiamato la pediatra, che ha chiamato il ginecologo...nessuno capiva perchè, ma il latte era verdissimo. Una ha detto :"Avrà mangiato bietole" e io "si, ma perchè un dotto solo fa latte verde?" e lei " produrrà di più" e io, dentro di me, ridevo.
Comunque mi sono fatta dare un tiralatte e ho tirato il seno finchè il latte è tornato chiaro. Intanto una mia amica pediatra, la mitica C. , che mi è stata sempre vicino ed ancora lo fa, ha chiamato una sua amica ginecologa che ha detto " tranquilla è una cisti che si è rotta, può allattare".
Quindi niente in tutto. Ma il palcoscenico era di nuovo mio, Lui era tornato ad essere un bimbo normale, nessuno lo indicava più ed io ero "quella con il latte verde".
Cosa non si fa per i figli.

1 commento: