Google+ Followers

Informazioni personali

La mia foto

Da piccola avevo un sogno, anzi 3 sogni uno dentro l'altro: le 3 M. Questo volevo diventare, questo volevo essere: moglie, madre e medico.
Adesso mi guardo intorno e vedo marito, figli e pazienti e sorrido. Ci sono riuscita.
Ed ho anche un figlio speciale.

sabato 2 febbraio 2013

questione di quantità.

Ho in braccio lei e Lui piange. Lei fa per scendere e mi dice : " prendi Lui."
"no amore, lo prende tua sorella".
Ma Lui piange ancora, allora li prendo tutti e due sulle ginocchia.
 Dopo un po' Lei mi guarda e dice:
"Scendo mamma, hai troppi bambini qui."
"No, amore, rimani."
Le mamme non hanno mai troppi bambini, se mai hanno poche braccia.

Comunque, alla fine, si sono addormentati entrambi.

Nessun commento:

Posta un commento