Google+ Followers

Informazioni personali

La mia foto

Da piccola avevo un sogno, anzi 3 sogni uno dentro l'altro: le 3 M. Questo volevo diventare, questo volevo essere: moglie, madre e medico.
Adesso mi guardo intorno e vedo marito, figli e pazienti e sorrido. Ci sono riuscita.
Ed ho anche un figlio speciale.

martedì 5 febbraio 2013

L'influenza di mamma

Allora Signore, sento che sta arrivando l'influenza.
Però guarda, lunedì è andata, sono riuscita a lavorare e ritirare la pagella di Fe. Poi ho dormito un'oretta ed E. ne ha approfittato...
Ma oggi Signore non posso proprio ammalarmi, devo andare dal dentista e non posso rimandare ( ancora, quello viene a trapanarmi il dente a casa se salto ancora!) , poi oggi pome ho la riunione di Lei, la fisioterapia di Lui e la cena con il papy ( e lì ci vado anche con 40 di febbre).
 No, domani no, devo lavorare  e c'è il catechismo dell'Altra.
Ecco, se vuoi giovedì mattina posso stare un po' malaticcia a casa, ma il pome devo andare a prendere i bimbi...
Venerdì per carità, no, devo andare a teatro a vedere Ciugo che fa Rosso Malpelo e sabato lavoro.
Domenica c'è la Messa e devo comprare il quotidiano su cui ci sarà mio articolo (!)...
E guarda, Signore, la settimana prossima non è molto diversa.
Non è che rimandiamo l'influenza in agosto, magari quando c'è anche il papy, così mi aiuta con i bimbi?   Ah, aspetta, allatterò ancora, non è che mi vada tanto di dare a Lui un latte caldo e paracetamolato...
Signore....famo senza influenza, per favore?

1 commento:

  1. che dire...io clicco "mi piace"!
    e soprattutto sottoscrivo la stessa preghiera!

    RispondiElimina