Google+ Followers

Informazioni personali

La mia foto

Da piccola avevo un sogno, anzi 3 sogni uno dentro l'altro: le 3 M. Questo volevo diventare, questo volevo essere: moglie, madre e medico.
Adesso mi guardo intorno e vedo marito, figli e pazienti e sorrido. Ci sono riuscita.
Ed ho anche un figlio speciale.

giovedì 14 febbraio 2013

aiutino

Lui è arrabbiatissimo.
Sta chiamando qualcuno, chiunque, con tutto il fiato che ha in gola.
Non arriva ad un gioco poco lontano da lui.
E allora che fa? ha provato ad allungarsi, tirare il tappeto, stendere una gambina, ma proprio non ci arriva.
Allora chiama, chiama, sorride, strilla, fa la voce dolce.
Ma noi durissimi, lo guardiamo e lo incoraggiamo, perchè si sposti da solo e lo raggiunga , ma senza aiutarlo.
Spero che ce la faccia in fretta perchè.....tra un poco cedo e glielo dò.

1 commento:

  1. Patatino! Vedrai che ce la farà. Io nn vedo l'ora che la piccolotta inizi a camminare...è un po' in ritardo e sto iniziando a fremere anche perché la pancia cresce e inizia un po' a darmi fastidio se la tengo troppo in braccio ( il mio ginecologo dice che nn dovrei proprio prenderla....seeeeee...) poi domenica, una mamma in parrocchia ha detto che il suo bimbo ha iniziato a camminare a 18 mesi...argh...altri cinque mesi???? E chi ce la fa?

    RispondiElimina