Google+ Followers

Informazioni personali

La mia foto

Da piccola avevo un sogno, anzi 3 sogni uno dentro l'altro: le 3 M. Questo volevo diventare, questo volevo essere: moglie, madre e medico.
Adesso mi guardo intorno e vedo marito, figli e pazienti e sorrido. Ci sono riuscita.
Ed ho anche un figlio speciale.

martedì 3 giugno 2014

pensando al futuro.

Lo ammetto.
Sto cercando pesantemente di influenzare mio figlio Lui.
Si.
Gli ho attaccato in camera il bellissimo calendario AIPD di Reggio Calabria.
Ma non seguo i mesi, nono.
L'ho messo fisso su uno solo, dove c'è la foto della meravigliosa figlia della mia amica Maria...
Te lo dico Marì: sto lavorando per diventarti consuocera.
Un bacio.

Nessun commento:

Posta un commento