Google+ Followers

Informazioni personali

La mia foto

Da piccola avevo un sogno, anzi 3 sogni uno dentro l'altro: le 3 M. Questo volevo diventare, questo volevo essere: moglie, madre e medico.
Adesso mi guardo intorno e vedo marito, figli e pazienti e sorrido. Ci sono riuscita.
Ed ho anche un figlio speciale.

venerdì 20 giugno 2014

libretto di istruzioni.

Spesso le mamme  si lamentano del fatto che con il primo figlio non venga dato il libretto di istruzioni,  pertanto il piccoletto sarà tutta una scoperta.
Invece quando nasce un bimbo speciale,  molti fanno a gara a fornirti varie copie della fantomatica "guida al neonato speciale", che poi diventerà "guida al bimbo o all'adulto speciale".
Tutti sanno tutto.  E iniziano.
Sarà buono, obbediente, pacioso, gentile, sorridente....un bimbinone, mi disse un medico. Sempre malato, mi disse un altro.
Ora, voi sapete che a me non piace lamentarmi, in caso mi irrito ma difficilmente gnolo.
Però stavolta lo devo proprio dire.
Questo libretto, fa schifo!
Ed è pure una frode!
Lui non è come dicevano loro!
Lui è sano come un pesce, la sindrome può comportare varie patologie,  ma per ora siamo tranquilli.
Ed è una peste, cerca di fare sempre a modo suo, è scalmanato,  si arrampica ovunque,  fa la lotta con le sorelle, urla, bacia solo chi vuole lui...
Insomma questa stupida guida è fatta di stereotipi, so di altre mamme che se ne sono lamentate, non tiene conto del carattere unico ed irripetibile di ognuno, degli stimoli esterni, della genetica familiare....
Ma che lo danno a fare?
Neogenitori di bimbi speciali credetemi, appena ve lo danno, il libretto mentitore, buttatelo. E cercate indicazioni solo da chi questi bambini li conosce veramente, magari perché ne ha o ci lavora.
Fidatevi di chi sa, di chi sa veramente e vi dirà la verità,  cioè che vostro figlio è unico, crescerà a modo suo, avvolto nel vostro amore e avvolgendovi nel suo. Lento, veloce, allegro, triste, bello, brutto (a questo non credo, quale bimbo lo è per sua madre?), sano, malato....unico comunque.
E ancora: la realtà è che  vostro figlio è una meraviglia e vi stupirà ogni singolo , unico, indimenticabile , attimo.
Godetevelo.
Io lo so.

6 commenti:

  1. Finalmente leggo quello che io penso da tempo...bravissima Annalisa, condivido tutto!!

    RispondiElimina
  2. Grazie x questa testimonianza e grazie x tutto il tuo bellissimo blog. Io sono neomamma di una bimba speciale e già da subito ho capito di poter buttare tutti i manuali di cui parli. E se lo dici tu... Ne ho ulteriore ed affidabile conferma!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Bibi.....fosso confermarti tutto quello che ho scritto. Tua figlia ti regalerà un mondo di gioia....ma chiudi a chiave i cassetti perché te li svuotera', si arrampichera'sui mobili, ti risponderà a tono...magari un pochino dopo gli altri bimbi, ma ti assicuro che lo farà. E tu... te ne godrai ogni momento!

      Elimina
  3. Bello, bello, bello! Parole che ogni mamma dovrebbe ricordare, anche perché tutti i bimbi sono un po' speciali. Prima di vedere per la prima volta tuo figlio hai una serie di aspettative e poi ti rendi conto che lui/lei è unico/a con le sue piccole grandi caratteristiche. Grazie cara!

    RispondiElimina