Google+ Followers

Informazioni personali

La mia foto

Da piccola avevo un sogno, anzi 3 sogni uno dentro l'altro: le 3 M. Questo volevo diventare, questo volevo essere: moglie, madre e medico.
Adesso mi guardo intorno e vedo marito, figli e pazienti e sorrido. Ci sono riuscita.
Ed ho anche un figlio speciale.

mercoledì 29 maggio 2013

Per te

E poi si diventa mamme un po' di tutti: i bimbi che si vedono nascere, anche quelli di amiche virtuali, sia normali che speciali, diventano nipotini, figli, pezzi di cuore....
e allora, se una di loro ha un problema, lancia in resta si parte a pregare: uniti si vince, unite si deve vincere.
E tutto andrà bene.

Nessun commento:

Posta un commento