Google+ Followers

Informazioni personali

La mia foto

Da piccola avevo un sogno, anzi 3 sogni uno dentro l'altro: le 3 M. Questo volevo diventare, questo volevo essere: moglie, madre e medico.
Adesso mi guardo intorno e vedo marito, figli e pazienti e sorrido. Ci sono riuscita.
Ed ho anche un figlio speciale.

mercoledì 29 maggio 2013

Felicità.

L'altro giorno, mentre tornavo a casa dal lavoro, ho avuto l'impulso di fermarmi un attimino a guardare il panorama .
Si, di accostare la macchina, scendere , guardarmi in giro per un po'.
Ogni tanto avrei anche l'impulso di entrare in un negozio che fa sempre i saldi e provare qualche vestito....
Ma niente. Non mi sono fermata e non entro in quel negozio da settimane.
Perchè?
Perchè a casa mi aspettano.
E' lo stesso motivo per cui non riesco mai a vedere fino alla fine un film. Qualche figlio mi reclama sempre....oppure Morfeo batte il regista.
Allora , ogni tanto , penso: ma io, esisto anche come persona , o, oramai, sono solo madre,  moglie e medico?
Beh, sapete cosa vi dico? In realtà , il panorama più bello è quello che vedo negli occhi dei miei figli ed il vestito migliore è quello che compro per loro e la trama più bella quella che tessiamo insieme....
Sono proprio molto fortunata, ho tutto quello che ...ho.

2 commenti:

  1. Ciao cara ... e io che pensavo che ti stessi lamentando ...e invece zacchete ecco la tua solita poesia e il tuo solito amore ...acc e io che mi lamento che ne ho due e un lavoro part-time ....

    RispondiElimina
  2. Guarda, lamentarsi è un diritto....ma non apprezzare quello che si ha è un delitto!
    un abbraqccione.

    RispondiElimina