Google+ Followers

Informazioni personali

La mia foto

Da piccola avevo un sogno, anzi 3 sogni uno dentro l'altro: le 3 M. Questo volevo diventare, questo volevo essere: moglie, madre e medico.
Adesso mi guardo intorno e vedo marito, figli e pazienti e sorrido. Ci sono riuscita.
Ed ho anche un figlio speciale.

lunedì 6 maggio 2013

ho chiesto

Adesso abito in un paese.
Ieri, ad una festa di bimbi, c'era un'isegnante delle elementari del paese che parlava di bambini con disabilità e dell'impegno della scuola per aiutarli.
Ho chiesto che esperienza avessero con la sindrome.
La risposta mi ha lasciato basita.
Hanno avuto  SOLO UN CASO , ANNI FA.
Ora, il paese è grandino....le statistiche parlano chiaro, un bambino su 7-800 nasce sindromico.
Un caso, anni fa.
E gli altri dove sono?

4 commenti:

  1. Purtroppo la risposta e' facile da immaginare...che tristezza!

    RispondiElimina
  2. Io ho un allievo con la sindrome quest'anno (alle superiori però). Mi hanno detto i colleghi che la mamma lo sapeva e che la sua sia stata una scelta. I compagni lo adorano letteralmente.

    RispondiElimina
  3. Già, durissimo immaginare dove siano gli altri bimbi....Sono felice di sapere che il tuo alunno è arrivato alle superiori, bel traguardo! ormai c'è ci si laurea, chi uida, chi si sposa....Evviva!

    RispondiElimina