Google+ Followers

Informazioni personali

La mia foto

Da piccola avevo un sogno, anzi 3 sogni uno dentro l'altro: le 3 M. Questo volevo diventare, questo volevo essere: moglie, madre e medico.
Adesso mi guardo intorno e vedo marito, figli e pazienti e sorrido. Ci sono riuscita.
Ed ho anche un figlio speciale.

lunedì 24 febbraio 2014

Grazie

Ha ragione mia sorella I.
Ci sono argomenti di cui bisogna parlare.
E allora vi racconto anche questa, tanto ormai, di me, sapete tutto o quasi.....
Gli ultimi 20 anni della vita di mio Papà sono stati un grande dono.
Si, mio Papà era un trapiantato di fegato; il dono della vita glielo ha fato la famiglia del Donatore.
Sono sicura che mio Padre, appena in Cielo, ha abbracciato  quel ragazzo che  gli ha fatto e ci ha fatto un regalo così grande.
Anche io lo ringrazio e ringrazio la sua coraggiosa famiglia che in un dolore così atroce , come quello della perdita di una persona cara, ha pensato ad altri, ha pensato a noi...
Perchè, come mia sorella I dice, donare gli organi cambia la vita, salva la vita, regala la vita.

Nessun commento:

Posta un commento