Google+ Followers

Informazioni personali

La mia foto

Da piccola avevo un sogno, anzi 3 sogni uno dentro l'altro: le 3 M. Questo volevo diventare, questo volevo essere: moglie, madre e medico.
Adesso mi guardo intorno e vedo marito, figli e pazienti e sorrido. Ci sono riuscita.
Ed ho anche un figlio speciale.

mercoledì 12 febbraio 2014

Fine psicologo.

Lui non ama dormire. proprio per niente, direi.
O almeno,  non la notte.
Tempo perso.
Vuoi mettere? con tutto quello che si può fare nel silenzio della casa....
L'altra notte, sfinita dalle maratone notturne, ho detto a mio marito:
"Caro, stasera il turno con Lui dalle 2 alle 6 lo fai tu, vero? Io muoio tra un po'...."
"va bene, certo!"
Seee certo un cavolo!
Lui si è svegliato, il maritino si è alzato, lo ha preso, lo ha messo in anticamera con dei giochini e se ne è tornato a dormire, sapendo benissimo che:
1. io ero sveglia e controllavo la situazione
2. dalla mia postazione nel lettone, cioè bordo sinistro mezza fuori perchè anche Lei viene a piazzarsi tra noi e vuole star comoda, vedo perfettamente l'anticamera
3. il mio cuore di mamma vince sempre
per cui, da fine psicologo, sapeva perfettamente che non avrei resistito a vedere mio figlio tuto soletto  e mi sarei alzata io.

E così il turno di notte resta mio.

Nessun commento:

Posta un commento