Google+ Followers

Informazioni personali

La mia foto

Da piccola avevo un sogno, anzi 3 sogni uno dentro l'altro: le 3 M. Questo volevo diventare, questo volevo essere: moglie, madre e medico.
Adesso mi guardo intorno e vedo marito, figli e pazienti e sorrido. Ci sono riuscita.
Ed ho anche un figlio speciale.

lunedì 1 luglio 2013

Perdonatemi, licenza narrativa.

"SALOMONE! VIENI QUI!!!!"
"emh....uhhh, ciao Signore, mi hai chiamato?"
"TU CHE DICI????"
"Si, mi è sembrato di si...."
"Ma che hai combinato? un miracolo così, senza autorizzazione....ed Emanuele? un'ispirazione non richiesta!"
"beh, si ....ma definire un miracolo una farfalla che diventa falco....una trasfigurazione direi; sai, da quando sono comparsi i libri sulla magia...."
"GIA'! Ti chiamerò Potter! Ma tu hai fatto un miracolo, non una trasfigurazione. Vuoi spiegarti?
"Beh, sai, la conosco da sempre...ed ora che aspetta questo bambino...volevo che capisse che , nonostante ora le sembri fragile come una farfalla, suo figlio, in realtà, sarà forte come un falco, e volerà alto e lontano. Mi sembrava così carina come cosa..."
"Già ed Emanuele le ha fatto capire il senso del miracolo...perchè hai usato lui, poi?"
"Beh , è l'angelo custode del bimbo, lo sai! Ed è in gambissima, molto più forte e potente di me! Ha certe ali...una meraviglia. E' un piacere lavorare con lui"
"L'ammirazione pe il tuo collega ti fa onore ; è così grande perchè il suo protetto avrà bisogno di lui per fare tutte le meravigliose cose che farà e devo ammettere che è stato bravo a far capire il senso del miracolo alla mamma...dopo lei  ha elevato una preghiera di ringraziamento così commovente..."
"Giàààààà dovevi vedere il suo cuore, cantava di gioia ed i suoi occhi....splendevano!"
"sisisi....ma un miracolo in pieno giorno.... e poi così ben pensato...fine , direi...certo, voi siete angeli potenti....ma....HO CAPITO l'idea non è stata vostra, vero? E' stata della Madonna!"
"Certo , Signore, che non ti si può nascondere nulla! Si, la mamma la prega tanto...."
"E allora che dire? Se lo ha proposto Lei....Bravi, ottimo lavoro!"

Intanto quella madre, certa ormai che la fragilità del figlio sarebbe stata protetta, seguita, amata fino a farla diventare libertà, coraggio e potenza , pregava così: "Grazie Maria, grazie....non abbandonarci mai e mio figlio sarà un falco nei cieli!".

Nessun commento:

Posta un commento