Google+ Followers

Informazioni personali

La mia foto

Da piccola avevo un sogno, anzi 3 sogni uno dentro l'altro: le 3 M. Questo volevo diventare, questo volevo essere: moglie, madre e medico.
Adesso mi guardo intorno e vedo marito, figli e pazienti e sorrido. Ci sono riuscita.
Ed ho anche un figlio speciale.

mercoledì 31 luglio 2013

cena.

L 'altra sera ho invitato a cena mio fratello e mia cognata. L'ho fatto con coraggio, sapendo che avrei presentato due dei miei piatti forti.
La perplessità sui loro volti era però evidente.
"Sai , con quello che scrivi sul blog....."
Ma poi:
"Invece è tutto buono!"
Io già gongolavo, ma E ha detto:
"Mamma, invita gente a cena più spesso, così ti applichi meglio."
Santa pazienza.

Nessun commento:

Posta un commento