Google+ Followers

Informazioni personali

La mia foto

Da piccola avevo un sogno, anzi 3 sogni uno dentro l'altro: le 3 M. Questo volevo diventare, questo volevo essere: moglie, madre e medico.
Adesso mi guardo intorno e vedo marito, figli e pazienti e sorrido. Ci sono riuscita.
Ed ho anche un figlio speciale.

domenica 21 luglio 2013

ahi ahi

Ho sempre pensato che Lei fosse così per essere anche di stimolo a Lui.
Ma oggi l'allievo ha superato la maestra.
Li avevo entrambi in braccio quando lui, iniziando ad urlare, l'ha presa a botte,  finché lei esasperata non si è spostata.
Dopodiché,  lui felice rideva.
Figlia mia, mi sa che qui non ci sarà più trippa per gatti.

Nessun commento:

Posta un commento