Google+ Followers

Informazioni personali

La mia foto

Da piccola avevo un sogno, anzi 3 sogni uno dentro l'altro: le 3 M. Questo volevo diventare, questo volevo essere: moglie, madre e medico.
Adesso mi guardo intorno e vedo marito, figli e pazienti e sorrido. Ci sono riuscita.
Ed ho anche un figlio speciale.

giovedì 24 luglio 2014

brava.

"Mamma,  perché non ci fai più vedere le comiche alla sera?"
"Perché in una puntata offendono Gesù. "
"Ah. Come?"
"Mhhhh..."
"Mamma ti rompo le scatole finché non me lo dici."
Ora, visto che stavo leggendo un libro e che Lei è capacissima di mantenere le sue minacce, ho cercato qualcosa da poterle dire che non fosse proprio "lo fanno baciare sulla bocca con un apostolo" perchè non volevo scioccarla.
"Dicono che si è sposato."
"Ma non è un 'offesa!"
"Già,  ma non è vero e a Gesù non piacciono le bugie."
"Ah, quindi Lui che ha detto? "
"Niente, ma c'è rimasto male"
"Ah. Allora non possiamo proprio più guardarle quelle cose,  povero Gesù. "

Già.
Grande Lei.

Nessun commento:

Posta un commento