Google+ Followers

Informazioni personali

La mia foto

Da piccola avevo un sogno, anzi 3 sogni uno dentro l'altro: le 3 M. Questo volevo diventare, questo volevo essere: moglie, madre e medico.
Adesso mi guardo intorno e vedo marito, figli e pazienti e sorrido. Ci sono riuscita.
Ed ho anche un figlio speciale.

sabato 17 agosto 2013

Le mie virtù preferite.

Dopo aver scritto il post sulla fede, mi sono trovata a chiedermi quali sono le virtù umane che apprezzo di più in un figlio.
la risposta è stata che , sicuramente, la lealtà , la sincerità e la misericordia sono le mie preferite.
Credo sia facile capire perché: un figlio leale e sincero non nasconde quello che fa, si assume le sue responsabilità, racconta la sua vita e non nasconde i propri sentimenti. Rispetta la parola data e porta avanti i suoi compiti.
In pratica si educa da solo. Una meraviglia.
Un figlio che conosca la misericordia, non litiga ( troppo ) con gli altri. Una pacchia.
Insomma, credo di apprezzare quelle virtù che rendono più facile l'educazione. Certo, non sono virtù semplicissime da insegnare perché bisogna viverle ed essere sinceri, leali e misericordiosi costa una bella fatica; ma tant'è, si raccoglie ( spesso) quel che si semina , per cui vale la pena provarci.
Ed allora che la nostra parola sia una sola, se si fa una promessa la si mantenga, si spieghino sempre  le ragioni delle nostre decisioni o delle punizioni, si ascoltino le opinioni dei figli.
E saremo, di nuovo, tutti santi d'altare, noi e ....i nostri figli.

2 commenti:

  1. Piu che difficili da insegnare credo che ci vogliano tempi di maturità per poterli mettere in opera, bisogna aspettare che il tempo faccia il suo corso, almeno credo!! Un abbraccio cara

    RispondiElimina
  2. Ciao Anto, so che parti per le vacanze, divertiti e riposati! Hai ragione, bisogna fare le cose con calma e nei tempi appropriati, ma credo che sia necessario cominciare dall'infanzia a piantare dei semini, soprattutto sulla sincerità!

    RispondiElimina