Google+ Followers

Informazioni personali

La mia foto

Da piccola avevo un sogno, anzi 3 sogni uno dentro l'altro: le 3 M. Questo volevo diventare, questo volevo essere: moglie, madre e medico.
Adesso mi guardo intorno e vedo marito, figli e pazienti e sorrido. Ci sono riuscita.
Ed ho anche un figlio speciale.

mercoledì 8 luglio 2015

organizzazione .

E decide di andare da sola a Riempire tre, dico tre, secchielli d'acqua.
" Amore come farai? Sono pesanti."
"No, mi organizzo. Vedrai, ho un piano"
E va, piccolina , e li riempie tutti e tre. poi ne porta uno a tre metri dalla riva. Torna indietro e porta il secondo a sette metri dalla riva e poi il terzo a nove.
Io avevo immaginato qualcosa di simile, tipo ora li riempie, li porta piano piano avanti tutti insieme facendo dei giri; ma lei è andata oltre, guadagnando metri su metri portando l'ultimo sempre più lontano del primo.

L'Altra la guarda e dice : " ce la sta facendo, bene, così giochiamo."
E io, "No, l'acqua è sua, la sta portando lei e fatica. Tu non potrai usarla."
Al che L'Altra, sbuffando scatta dalla sorella, prende il secchiello più vicino e torna all'ombrellone, mentre Lei continua i suoi avanti indietro con gli altri due.

Dopo di che giocano insieme.
Che devo dire? OGNUNO SI ARRANGIA A MODO SUO.

Nessun commento:

Posta un commento