Google+ Followers

Informazioni personali

La mia foto

Da piccola avevo un sogno, anzi 3 sogni uno dentro l'altro: le 3 M. Questo volevo diventare, questo volevo essere: moglie, madre e medico.
Adesso mi guardo intorno e vedo marito, figli e pazienti e sorrido. Ci sono riuscita.
Ed ho anche un figlio speciale.

lunedì 18 maggio 2015

Per farmi conoscere!


Aderisco all'iniziativa del blog http://firmatocarla.blogspot.it/, per raccontarvi un pochino  di me...tanto per cambiare! Lo so, lo so, ormai sapete tutto. Ma non si sa mai.
e ringrazio Carla, chiaramente, che ho conosciuto tramite la Famiglia Parolin!

Domande:
1. Da quanto tempo hai aperto il tuo blog? Quanti anni avevi?
Uhhh, subito sul personale! direi  da un po' più di un paio d'anni, quindi sui 43.
2. Quali ritieni siano i punti salienti del tuo spazio virtuale, quali quelli di forza e quali quelli deboli?
Beh, forse la grafica è sempre quella. Punti di forza? che vivo quello che scrivo.
3. Quale è il momento in cui ti siedi e scrivi i post? Sei organizzata/o o lasci che sia il tempo a decidere per te?
No, aspetto decisamente le occasioni giuste; la cosa da raccontare, un pensiero che mi frulla da un po' e prende forma, una necessità di dire....
4. Linka il post che hai scritto e ritieni più bello in assoluto e spiega il perché.  http://ciughini.blogspot.it/2014/11/ascoltami.html forse perché spiega bene domande e risposte
http://www.ciughini.blogspot.it/2013/08/laborto-terapeutico.html forse perché può aiutare ad avere una visione diversa della realtà dei fatti.
5. Quali sono i tratti che tu e il tuo blog avete in comune?
Siamo semplici ma sicuramente sinceri. E ci divertiamo, ma amiamo anche le cose serie. Mi piacerebbe dire che ci sembra giusto portare speranza, soprattutto perché la fondiamo sulla vita reale.
6. Un post che hai scritto in un momento buio e tempestoso, di quelli che scrivi per non pensare o per sfogarti.
http://ciughini.blogspot.it/2014/06/libretto-di-istruzioni.html per tutte le sciocchezze che si leggono sulla sindrome...
7. Quanto di te riesci/sei disposta/o a mettere nei tuoi post? Il tuo è un blog di informazione, di tutorial, di divulgazione... e questo ti influenza?
Domanda difficile.
Il mio blog è nato per amore, per spiegare cosa sia una famiglia numerosa e cosa comporta la sindrome di Down per noi. Abbiamo poi incontrato tanti altri  " inciampi" da quando lo scrivo...ma siamo rimasti noi. Sono io ad influenzare il blog, mi sa, non viceversa. Anche se a volte ho l'impressione che mi regali ottimismo, soprattutto grazie ai commenti.
8. Quanto tempo impieghi per stendere un  post (comprese foto e link vari)? su... dì la verità!
Da  cinque minuti a dei giorni...dipende dalla serietà dell'argomento. Spesso mi fermo a pensare a come spiegare quello che voglio dire senza essere fraintesa.
9. Cosa pensano del tuo blog le persone che vivono con te (inteso come genitori, figli, compagni, mariti....)?
Ridono e piangono, a seconda!
10. Cosa vorresti riuscire a dire nel tuo blog, anche se esula completamente dal contenuto originario che hai scelto?
Coraggiooooooooo... ma sono monotona, lo ripeto sempre...

Ecco.
Ora giro a chi vuole, così come ha fatto Carla, questo premio, da fare con le stesse domande a cui ho risposto io. Certo, i blog che seguo sono caldamente invitati a farlo, per cui...forza!

2 commenti:

  1. grazie di cuore Annalisa ^_^
    appena approdata qui e già inizio a conoscere così tanto di te e di voi!
    allora ringrazio la famiglia Parolin per averci fatte incrociare ^_^
    a presto!!!

    RispondiElimina
  2. Grazie a te per la bellissima iniziativa! Diventeremo amiche!

    RispondiElimina