Google+ Followers

Informazioni personali

La mia foto

Da piccola avevo un sogno, anzi 3 sogni uno dentro l'altro: le 3 M. Questo volevo diventare, questo volevo essere: moglie, madre e medico.
Adesso mi guardo intorno e vedo marito, figli e pazienti e sorrido. Ci sono riuscita.
Ed ho anche un figlio speciale.

mercoledì 25 marzo 2015

Soluzioni

La prima volta che abbiamo abitato in questa casa, avevo 4 bambini di età compresa tra i 6  e 0 anni.
Come tutte le mamme, ogni tanto mi capitava di pedere quel tantinello di pazienza che mi rimaneva e di cominciare ad urlare come una gallina isterica.
Un giorno la mia vicina di casa mi disse: " Quando ti sentiamo urlare, diciamo: Ok, Annalisa è alla frutta, ora mette su il cartone di Spirit".
E, effettivamente, facevo proprio così.
Ora l'età dei miei figli va dai 20 ai 3, ma riesco ad urlare lo stesso.
Ieri pomeriggio Fe è scesa serafica dalla mansarda ( si è trasferita lassù con le altre 2 adolescenti, e chi le vede più?) e mi ha detto: "Mamma, hai bisogno? ti si sente urlare da su"
La mia risposta non è trascrivibile, le ho mollato i fratelli  dai 10 ai 3 e me ne sono andata a fare la doccia.
Dopodichè, vinta la tentazione di nascondermi in camera con un libro, sono ricomparsa in sala per ammirare i silenziosi pargoli, immaginandomeli immersi in giochi didattici e culturalmente appaganti, in perfetta armonia di cuore e spirito.
Invece stavano guardando un bel cartone, la sala era un disastro e Fe era nuovamente ascesa in camera sua.
Gli anni passano, le persone cambiano, i cartoni pure,  ma le soluzioni sono sempre quelle.

Nessun commento:

Posta un commento