Google+ Followers

Informazioni personali

La mia foto

Da piccola avevo un sogno, anzi 3 sogni uno dentro l'altro: le 3 M. Questo volevo diventare, questo volevo essere: moglie, madre e medico.
Adesso mi guardo intorno e vedo marito, figli e pazienti e sorrido. Ci sono riuscita.
Ed ho anche un figlio speciale.

venerdì 6 novembre 2015

Orientamento familiare

Ad essere genitori si impara. Giorno per giorno, con l'esperienza, con l'esempio, con  l'amore.
Ma anche con dei corsi, con dei consigli, con il supporto di esperti che possono dare una mano.
Io stessa ho seguito e tenuto questi corsi per anni...
ed oggi ve li presento perché ritengo che siano una preziosa fonte a cui attingere.



"FamigliaOK è il sito delle associazioni no profit di lingua italiana che promuovono l’orientamento familiare (family enrichment) nel nostro paese e all’estero.

C’era una volta la famiglia. C’è. Ci sarà! E ci saranno sempre le solite dinamiche complesse: le gioie e le ansie della vita quotidiana, dei figli che crescono, il rapporto coniugale, la gestione day by day di tanti aspetti legati ai rapporti e all’affettività.
Ecco perché da 35 anni c’è anche l’Orientamento Familiare il cui scopo è promuovere e sostenere lo sviluppo di famiglie interessate alla loro serenità. Perchè la felicità della famiglia influenza direttamente la qualità della vita delle singole persone la loro stabilità e il bene comune della intera società.
L’Orientamento Familiare si concretizza dunque in corsi, seminari, incontri culturali, consulenze 1to1 in cui i coniugi – primi destinatari – sono aiutati e si aiutano a migliorare lo svolgimento dei loro compiti con l’acquisizione di una “mentalità professionale” (professional parenthood).
Nello svolgimento dei corsi è utilizzata una metodologia partecipativa, che si sviluppa attraverso l’analisi/discussione in gruppo di casi inerenti alla vita familiare (storie reali) e la moderazione della discussione da parte di un esperto. Tale metodologia si dimostra efficace per l’acquisizione di una “prudential knowledge“, cioè della capacità di analizzare insieme i comportamenti familiari e di intervenire con continuità, superando l’abitudine di prendere decisioni solo sulla base di emozioni o di stereotipi.
La serietà del suo metodo è garantita dalla collaborazione con IFFD (International Federation for Family Development) una ONG che certifica e coordina i corsi in più di 60 nazioni dei 5 continenti.
Le associazioni italiane si avvalgono del supporto e della consulenza di un Comitato Scientifico che annovera esperti delle maggiori università italiane."

e adesso parlano di noi, del libro. Un grande onore.
Grazie.
http://www.famigliaok.it/it/2015/11/05/semplicemente-una-mamma-di-annalisa-sereni/


http://www.famigliaok.it/it/dove-siamo/. questo per dire dove sono!

Nessun commento:

Posta un commento