Google+ Followers

Informazioni personali

La mia foto

Da piccola avevo un sogno, anzi 3 sogni uno dentro l'altro: le 3 M. Questo volevo diventare, questo volevo essere: moglie, madre e medico.
Adesso mi guardo intorno e vedo marito, figli e pazienti e sorrido. Ci sono riuscita.
Ed ho anche un figlio speciale.

lunedì 17 novembre 2014

Finalmente la luce.

http://www.ilfoglio.it/articoli/v/122917/blog/il-papa-aborto-ed-eutanasia-false-compassioni-i-medici-cattolici-facciano-obiezione-di-coscienza.htm


Vedete, certe cose , certe verità, non possono cambiare, perchè sono legate alla natura stessa dell'Uomo.
Abortire, per esempio, non è un diritto, ma un omicidio.
Ed il Papa ha tutto il diritto di parlarne, perchè, cari miei, in materia di morale e di etica, ha il dovere morale di guidare la sua Chiesa e di difendre la dignità e la realtà naturale  di tutti gli uomini.

Mi alzo in piedi per applaudirlo, sperando che altri miei colleghi lo seguano.

Nessun commento:

Posta un commento