Google+ Followers

Informazioni personali

La mia foto

Da piccola avevo un sogno, anzi 3 sogni uno dentro l'altro: le 3 M. Questo volevo diventare, questo volevo essere: moglie, madre e medico.
Adesso mi guardo intorno e vedo marito, figli e pazienti e sorrido. Ci sono riuscita.
Ed ho anche un figlio speciale.

mercoledì 14 maggio 2014

Disobbedire.

"Lei, dov'è L'Altra?"
"Fuori."
"In giardino????"
"Si. E' uscita senza il tuo permesso?"
"Si."
"Ah. Io la menerei , se fossi in te. Cioè, io non lo farei, ma tu puoi. Tu sei la mamma."

Ora, visto che le volte che ho dato sculacciate si contano sulla punta delle dita ed i miei figli ancora me le rinfacciano, visto che non sono capace di mantenere neanche le punizioni, questo discorso mi ha stupita.
"Sono la mamma,....allora potrei menare anche te."
"Ummmmh....ma no, dai, dopo tutto non è così grave uscire senza permesso, no?"
Ah, ecco.
Veloce cambio di prospettive, direi, no?

Nessun commento:

Posta un commento