Google+ Followers

Informazioni personali

La mia foto

Da piccola avevo un sogno, anzi 3 sogni uno dentro l'altro: le 3 M. Questo volevo diventare, questo volevo essere: moglie, madre e medico.
Adesso mi guardo intorno e vedo marito, figli e pazienti e sorrido. Ci sono riuscita.
Ed ho anche un figlio speciale.

lunedì 16 settembre 2013

Gioia profonda.

Ogni tanto i post nascono dentro piano piano, poi salgono e crescono come le maree. Sono quelli più difficili, in cui si rischia di non farsi capire....ma voi sapete che io rischio ugualmente....
Lui è diventato pestifero.
L'altro giorno non volevo che scendesse dal divano , per cui ero seduta accanto a lui. Bene, cosa ha fatto? Ha scavalcato lo schienale (!) ed è sceso da dietro.
Adesso, io ero lì a controllare che non si spataccasse, ma sono rimasta basita...
Oppure urla a Lei se la poverina fa qualcosa che non lo convince.
O ancora, ha imparato a tendere le braccia e fare musino in modo così convincente , che riesce a farsi prendere in braccio in qualunque momento, salvo poi ridere a crepapelle ottenuto lo scopo.
Sono cose grandi, meravigliose , fantastiche.
Ha 18 mesi e forse i vostri figli di 12 mesi queste cose le fanno già da un pezzo...Lui ci è arrivato con i suoi tempi .
Ma sapete cosa vi dico?
IO ME LO STO GODENDO TUTTO , questo suo crescere al rallentatore.
Dura forse da capire....ma mi sono resettata su di Lui, sui suoi percorsi , sulle sue tempistiche.
Ancora no cammina?
No, ma sta dritto che sembra un soldatino e quella sua felicià quando è in piedi mi riempie il cuore fino a farmelo scoppiare.
Fa fatica con il cucchiaino? Si , ma toliergli il pomodoro dalle orecchie , mi fa ridere fino alle lacrime.
Allaga il bagno mentre è in acqua? Bene, meno fatica a lavare il pavimento dopo.
Insomma, capiamoci: Lui mi ha portato in un'altra dimensione , la sua, ed io me la sto vivendo tutta con gioia......
Mi sono sempre  sentita in Paradiso con i miei figli; ora sono solo  su un gradino più alto.

Nessun commento:

Posta un commento