Google+ Followers

Informazioni personali

La mia foto

Da piccola avevo un sogno, anzi 3 sogni uno dentro l'altro: le 3 M. Questo volevo diventare, questo volevo essere: moglie, madre e medico.
Adesso mi guardo intorno e vedo marito, figli e pazienti e sorrido. Ci sono riuscita.
Ed ho anche un figlio speciale.

mercoledì 6 aprile 2016

Gioia.

Perché poi , il vero grande dono è quello di poter parlare con le persone "speciali" , con i loro genitori, entrando dentro i cuori, seguendo i discorsi, i pensieri, i sogni.
Allora poi si capisce che ogni vita non  solo è  un dono , ma una speranza di Amore e Salvezza.

Nessun commento:

Posta un commento