Google+ Followers

Informazioni personali

La mia foto

Da piccola avevo un sogno, anzi 3 sogni uno dentro l'altro: le 3 M. Questo volevo diventare, questo volevo essere: moglie, madre e medico.
Adesso mi guardo intorno e vedo marito, figli e pazienti e sorrido. Ci sono riuscita.
Ed ho anche un figlio speciale.

martedì 12 agosto 2014

nel vero Amore.

"Questo è il mio Corpo...Questo è il mio Sangue...offerto in sacrificio per VOI...fate questo in memoria di Me."
E non lo dice solo a te , medico ginecoloco o anestesista, o a te, politico che approvi le nostre leggi, o a te, infermiere di sala operatoria....lo dice anche a mio figlio,  quello con la sindrome di Down, quello che per te non vale la pena, non vale la fatica, non vale la spesa, non vale la vita.
Invece Dio lo ha creato e lo ama da sempre, addirittura è morto per mio figlio e, sorpresa, lo avrebbe fatto anche se lui fosse stato l'unico uomo sulla terra.
Mio figlio vale l'Eternità di Dio.
Chi sei tu, allora, per dire che invece non vale neanche una semplice vita?
Lo sai? Io credo nella fede, nella speranza e nella carità.
Per questo , sappilo, insegnerò a mio figlio a pregare per te, perché, nella misericordia di Dio, anche tu un giorno, fra 100 anni, possa capire e avere la fortuna di incontrare la mia creatura nella gloria della Vita Eterna,  dove lo vedrai in tutta la sua meravigliosa natura amata e amante.
E allora, con gli occhi dell'Amore, so che riuscirai finalmente a capire chi è la persona eternamente perfetta, a cui volevi farmi rinunciare.
E gioirai del fatto che io non ti abbia ascoltato.
E spero di poterlo fare anche io con te.

2 commenti:

  1. splendido! coglie perfettamente i punti dell aquestione, con delicatezza. grazie!

    RispondiElimina